LITURGIA DOMENICA 5 AGOSTO

LITURGIA DOMENICA 5 AGOSTO 2018

Parrocchia del Corpus Domini in S.Miniato alle Scotte
XVIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)

 

Grado della Celebrazione: DOMENICA
Colore liturgico: Verde

Commento
Il Vangelo secondo san Giovanni ci offre vari discorsi che Gesù ha tenuto nella sinagoga di Cafarnao per spiegare ai credenti il significato della manna ricevuta nel deserto. Continua a leggere “LITURGIA DOMENICA 5 AGOSTO”

LITURGIA DOMENICA 29 LUGLIO 2018

LITURGIA DOMENICA 29 LUGLIO 2018

Parrocchia del Corpus Domini in S.Miniato alle Scotte
XVII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)

Grado della Celebrazione: DOMENICA
Colore liturgico: Verde

Commento
Tutti gli evangelisti ci riportano il racconto del miracolo della moltiplicazione dei pani. Si tratta di nutrire una grande folla di persone e di seguaci di Gesù, radunati sulla riva nord-est del lago di Tiberiade (cf. Mt 14,13-21; Mc 6,32-44; Lc 9,10b-17). Continua a leggere “LITURGIA DOMENICA 29 LUGLIO 2018”

Lavori Chiesa e nuovi locali Caritas

La Chiesa

I lavori della chiesa procedono lentamente, attualmente sono in corso la ricostruzione dell’impianto elettrico e la posa dei controsoffitti ove saranno collocate le nuove lampade.

Nuovi locali Caritas

E’ terminata la progettazione definitiva dei nuovi locali della Caritas, che saranno realizzati occupando una parte del salone posto sotto la chiesa. La superficie complessiva destinata ai locali sarà di circa 180 mq., suddivisa nei due reparti 1) magazzino e distribuzione viveri 2) magazzino e distribuzione vestiti.
Il bar é stato tolto. Per eventuali necessità di ristoro saranno successivamente collocati dei distributori automatici di bevande.

Adeguamento salone alla normativa dei Vigili del Fuoco

E’ terminata la progettazione definitiva per ottenere l’approvazione dell’uso del salone, nel rispetto della normativa vigente, da parte di vigili del fuoco. Questo, dopo avere portato a termine le opere di adeguamento, ci consentirà di utilizzare tali spazi con una maggiore consapevolezza e grado di sicurezza.
Nel locale magazzino esistente, con accesso dal salone, é necessario aprire le due finestre, cha attualmente sono in parte semichiuse, nel lato verso la strada (sarà necessario presentare un’apposita pratica ambientale al Comune di Siena).

Finanziamento lavori – Revocati dalla Curia per la caritas

L’importo dei lavori dovrebbe essere di circa €. 55.000,00, il contributo della Curia é stato revocato per consentire i maggiori fondi necessari al ripristino della canonica e dei locali parrocchiali.
Per l’adeguamento del salone alla normativa vigente, dobbiamo attendere un ulteriore finanziamento da parte della CEI, comprendente le nuove opere necessarie al ripristino della Canonica, per la quale la CEI dovrebbe finanziare almeno il 60%.

 

LITURGIA DELLA DOMENICA 15 LUGLIO 2018

LITURGIA DOMENICA 15 LUGLIO 2018

Parrocchia del Corpus Domini in S.Miniato alle Scotte
XV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)


Grado della Celebrazione: DOMENICA
Colore liturgico: Verde

Commento
Per mezzo dei suoi messaggeri, Dio ha preparato l’umanità, nel corso di una lunga storia, alla venuta di suo Figlio e alla rivelazione della salvezza da lui portata. Partendo dal popolo di Israele, il suo amore redentore doveva estendersi a tutti gli uomini. È il motivo per cui Gesù ha chiamato i Dodici a formare il nucleo del popolo definitivo di Dio e li ha fatti suoi collaboratori. Sono stati incaricati di vincere il potere del male, di guarire e di salvare gli uomini che avessero creduto al loro messaggio. Continua a leggere “LITURGIA DELLA DOMENICA 15 LUGLIO 2018”

Voci parrocchiali – I commenti della settimana

9 Luglio 2018 – Il pensiero di Don Milani
maria rosa tabellini partini

«Un profeta non è disprezzato se non nella sua patria, tra i suoi parenti e in casa sua» (Mc 6. 4). Qualche spunto di riflessione dalla lettura del Vangelo di domenica 8 luglio.

«E allora il maestro deve essere per quanto può, profeta, scrutare i “segni dei tempi”, indovinare negli occhi dei ragazzi le cose belle che essi vedranno chiare domani e che noi vediamo solo in confuso».
Così scriveva don Milani, maestro e profeta incompreso, prete ribelle eppur rispettosissimo, nella “Lettera ai giudici”. Impossibilitato a recarsi in tribunale, aveva affidato alla lettera le sue convinzioni sulla legittimità dell’obiezione di coscienza, in un periodo in cui l’obiezione non era ancora considerata una espressione di libertà di pensiero, ma un insulto alla patria.
E sull’uso distorto del concetto di patria, don Milani nel 1965 aveva scritto parole di fuoco, che oggi suonano di inquietante attualità:
«Se voi però avete diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri allora vi dirò che, nel vostro senso, io non ho Patria e reclamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall’altro. Gli uni son la mia patria, gli altri i miei stranieri» (il testo, tratto da una delle ultime lettere di don Milani, apparve sulla rivista «Rinascita» nel marzo del ’65).
Nonostante la riscoperta del valore dell’opera e degli scritti di don Milani, il priore di Barbiana rischia ancora oggi di essere un profeta incompreso.

 

LITURGIA DELLA DOMENICA 8 LUGLIO 2018

LITURGIA DOMENICA 8 LUGLIO 2018

Parrocchia del Corpus Domini in S.Miniato alle Scotte
XIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)

 

 

 

 

 

Grado della Celebrazione: DOMENICA
Colore liturgico: Verde

Commento
Nella storia, nel quotidiano più ordinario, il Dio eterno si fa prossimo dell’uomo. Attira la sua attenzione e gli invia dei “segni”: per esempio, facciamo l’esperienza inattesa del suo aiuto; incontriamo un uomo che testimonia di lui con forza. La sua preghiera ci coinvolge e noi “prendiamo gusto a essere con Dio”. Ascoltiamo la sua parola in modo nuovo. Scopriamo subito il suo intervento negli avvenimenti della nostra vita e scopriamo sempre più chiaramente il “filo conduttore”. Ma può accadere che talvolta percepiamo l’incontro con lui come una esigenza che ci disturba, che ci irrita e ci provoca. È necessario abbandonare la terra ferma, osar affrontare l’ignoto, forse cambiare.

Continua a leggere “LITURGIA DELLA DOMENICA 8 LUGLIO 2018”

Voci parrocchiali – I commenti della settimana

26 GIUGNO 2018
maria rosa tabellini partini

La vita va presa sul serio: questo è il messaggio che, a mio parere, emerge dal Libro della sapienza. Va presa sul serio anche quando le circostanze sembrano sviare o addirittura soffocare la volontà di giustizia, di misericordia… Un messaggio che trovo riproposto, in senso laico, da Nazim Hikmet, un poeta sul quale si è accanita la durezza del potere dittatoriale, e che, tuttavia, in carcere ha scritto poesie che rimangono come inni senza tempo all’amore, alla giustizia, alla vita. Come questa che riporto qui di seguito, a commento del passo di Salomone. Continua a leggere “Voci parrocchiali – I commenti della settimana”

LITURGIA DELLA DOMENICA 1 LUGLIO

LITURGIA Domenica 1 Luglio 2018

Parrocchia del Corpus Domini in S.Miniato alle Scotte
XIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B) 1.07.2018

Grado della Celebrazione: DOMENICA
Colore liturgico: Verde

Commento
Ecco due miracoli di Gesù legati uno all’altro. Il loro messaggio è complementare. Si tratta di due donne: una all’inizio della sua vita, l’altra al termine di lunghe sofferenze che la sfiniscono. Né l’una né l’altra possono più essere salvate dagli uomini (vv. 23 e 26). Continua a leggere “LITURGIA DELLA DOMENICA 1 LUGLIO”

LITURGIA DOMENICA 24 GIUGNO 2018

LITURGIA 24 GIUGNO 2018

Parrocchia del Corpus Domini in S.Miniato alle Scotte
NATIVITA’ DI SAN GIOVANNI BATTISTA 24.06.2018

Grado della Celebrazione: SOLENNITA’
Colore liturgico: Bianco

Commento
Per bocca del profeta Dio annunciò: “Per voi… cultori del mio nome, sorgerà con raggi benefici il sole di giustizia e voi uscirete saltellanti come vitelli di stalla” (Ml 3,20). L’inno di Zaccaria è il mirabile sviluppo di questa profezia. Continua a leggere “LITURGIA DOMENICA 24 GIUGNO 2018”

Voci parrocchiali – I commenti della settimana

17 Giugno 2018
maria rosa tabellini partini
 

Un’idea folgorante, quella di don Sergio, di accompagnare l’estate con la lettura della Bibbia. Si inizia col Cantico dei Cantici, ovvero “il più sublime dei cantici”, come indica il superlativo espresso dal titolo. Vorrei accompagnare quest’avvio solenne con i versi di un poeta che viene “dall’altro mondo” (come anche papa Francesco), Ernesto Cardenal. Traggo il testo e parte del commento da una antologia che ho pubblicato qualche anno fa (“Le opere e il tempo”, vol. 3, Epica, Palumbo, Palermo 2010). Continua a leggere “Voci parrocchiali – I commenti della settimana”