Categoria: Progetti

A SAN MINIATO.. AVVICINIAMOCI AL NATALE

PREPARIAMO IL SANTO NATALE CON I BAMBINI
PREPARIAMO IL SANTO NATALE CON I BAMBINI NEI LOCALI PARROCCHIALI

CREIAMO ADDOBBI NATALIZI CON TUTTI I BAMBINI, SFRUTTIAMO LA LORO GIOIA FACCIAMOGLI ASSAPORARE L’AVVENTO

TUTTI I SABATI E LE DOMENICHE DALLE ORE 16 ALLE 19 NEI GIORNI

19-20 DI NOVEMBRE
26-27 DI NOVEMBRE
DOMENICA 11 DICEMBRE

PREPARIAMOCI ALLE FESTA DI NATALE CHE SI TERRA’ IN PARROCCHIA

IL 18 DICEMBRE

 

EVENTI GRATUITI, RIVOLTI AI BAMBINI DAI 4 AI 13 ANNI E TUTTI I LORO GENITORI

CON LA PARECIPAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI “IL MONDO DI GABRI”, “NASIENASI VIP ODV”

 

 

UN NUOVO FURGONE PER LA PARROCCHIA

Attualmente, la Parrocchia utilizza un furgone intestato a Don Sergio, con prima immatricolazione nell’anno 1999 e percorsi oltre Km.315.000.
In generale, la carrozzeria si presenta in avanzato stato di degrado, lo stesso cassone é ossidato e con fessure sul pianale.
In base ad alcune ricerche, abbiamo individuato un furgone Ducato usato in buone condizioni, (del 2017), presso una concessionaria di Prato, al costo in strada di €.18.000,00.
Tenuto conto del costo, il Parroco propone di suddividere l’onere d’i acquisto in tre parti proporzionali, che potranno essere sostenute come segue:
a) €. 6.000,00, dalla Parrocchia, nella persona di Don Sergio;
b) €. 6.000,00, dalla Caritas, che lo utilizza per la raccolta di alimenti, frutta e verdura, periodico prelievo di prodotti alimentari presso il Banco Alimentare e presso la Croce Rossa (prodotti del Fead);
c) €. 6.000,00, dalla Onlus “a riveder le stelle”, qualora l’Assemblea dei Soci, alla quale sarà proposta nella prossima assemblea dei Soci, che si terrà presumibilmente il prossimo 23 Ottobre, dia il consenso.  La Onlus utilizza il furgone per la raccolta degli abiti usati presso le varie Caritas parrocchiali.
Abiti messi a disposizione delle persone bisognose, con un surplus che consente di riversare nella stessa Associazione parte del ricavato, oltre a quanto necessario per la gestione dei locali parrocchiali.

I NUOVI LIBRI DEI CANTI – PARROCCHIA DI SAN MINIATO – DAL 20 NOVEMBRE 2022

Presentazione dei nuovi libretti canti.

 Finalmente, le rigide regole imposte dalla pandemia si sono allentate e questo ha permesso la possibilità di poter attingere nuovamente ai libretti dei canti, che abbiamo deciso di rinnovare ed aggiornare.

 

La scelta dei canti ha richiesto un impegno accurato e laborioso, ma necessario per stimolare l’intera assemblea alla partecipazione attiva al canto. Abbiamo attinto non solo dal repertorio nazionale proposto della CEI, ma anche dalla nostra esperienza maturata negli anni e dal confronto con altre realtà parrocchiali. Ovviamente abbiamo mantenuto molti dei vecchi canti cari alle nostre tradizioni popolari ed il canto gregoriano, vanto della tradizione della nostra parrocchia, che da sempre lo ha proposto. Nel corso del tempo, dal primo libro dei canti, redatto in seguito al XXII Congresso Eucaristico Nazionale del 1994, molti nuovi canti sono stati via via introdotti Continua a leggere

OSSERVIAMO I PIANETI IN PARROCCHIA LA SERA DEL 10 SETTEMBRE NEI LOCALI PARROCCHIALI

Tutta la parrocchia ed i partecipanti ai campi estivi (genitori e bambini), la sera del 10 Settembre alle ore 21, é invitata ad una festa di fine estate sotto le stelle, presso i locali parrocchiali di San Miniato.

Appena tramontato il sole sarà possibile osservare il cielo stellato (speriamo sia così) in compagnia del prof. Vincenzo Millucci.
Ci aspettano Vega – Arturo – Saturno” (il pianeta con gli anelli).

La serata si svolgerà con la visione dei pianeti di Settembre e dopo crepes per tutti, come sempre all’insegna del divertimento e dell’amicizia.

Ci saranno almeno due telescopi per osservare Saturno e Giove. Avremo anche immagini da proiettare e commentare. Se il cielo é coperto o piovesse, comunque vedremo la proiezione e gusteremo le crepes!

 

 

I CAMPI ESTIVI IN PARROCCHIA DI SAN MINIATO – GIUGNO E LUGLIO 2022

Dopo anni di inattività, per tutti i motivi strutturali riscontrati nell’utilizzo dei locali parrocchiali, questa estate e per due periodi, dal 13 al 24 Giugno e dal 4 al 15 Luglio, gli stessi ambienti si sono rivitalizzati con i Campi Estivi, in collaborazione con l’Associazione “Il Mondo di Gabri”.
Abbiamo riscontrato una nutrita partecipazione, con una media di n. 14/17 bambini entusiasti, grazie all’impegno dello Staff preposto, cofinanziato dalla Parrocchia.
Sabato 20 Agosto tutti i bambini ed i genitori sono stati invitati, per ritrovarsi, rivedere i molti lavori eseguiti e ripassare assieme le immagini raccolte in un filmato.

PARROCCHIA DI SAN MINIATO – Mese di Luglio – CAMPI ESTIVI PRESSO I LOCALI PARROCCHIALI – 4-15 Luglio

CAMPI ESTIVI PARROCCHIA DI SAN MINIATO DAL 13 AL 24 GIUGNO

L’Associazione “Il Mondo di Gabri” nel favorire le attività ricreative presso la Parrocchia di San Miniato, ha organizzato. nei locali parrocchiali i Campi estivi (gratuiti) per i bambini delle scuole elementari dal 13 al 24 Giugno  (Grest), e prossimamente organizzerà altre due settimane dal 4 al 15 di Luglio 2022
I campi si svolgeranno dal lunedì al venerdì.
In caso di un numero elevato di richieste sarà data precedenza ai bambini che abitano nella parrocchia o zone limitrofe,
Continua a leggere

RIFLESSIONE SUL SINODO

Sinodo = parola greca SYN+ODOS: (SYN – Insieme) (ODOS- cammino): percorrere insieme la strada
Chiesa = parola greca ECCLESIA: Assemblea, comunità, che percorre insieme la strada
Insieme, non come un plotone di soldati o un parlamento democratico
La Chiesa percorre la strada al seguito di Cristo Gesù e del suo vangelo. Pastori e popolo siamo tutti discepoli di Gesù
Il nostro mondo (occidentale?) vive un grande cambiamento d’epoca; le cose importanti, gli interessi, estensione di rapporti, qualità di rapporti sociali, diritti, doveri, bene comune; superamento di emarginazioni e pregiudizi, atteggiamenti liberi e spontanei, sensibilità ecologica.
Un effetto massiccio nei battezzati è l’allontanamento, l’abbandono della vita ecclesiale; non c’è ostilità, ma una
Tranquilla indifferenza.
Il mondo è decisamente laico.
Non esiste più la “Cristianità”

Continua a leggere

INSIEME A PAPA FRANCESCO PER PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI – 8 novembre 2021 |17:00 -19:00 Siena, Parrocchia del Corpus Domini in San Miniato alle Scotte

Insieme a Papa Francesco
per passare dalle parole ai fatti

Il 25 maggio 2021, al termine dell’Anno Speciale indetto da Papa Francesco nel quinto anniversario della storica Enciclica Laudato Si’, il Santo Padre ha invitato ogni cittadino responsabile a partecipare con impegni concreti alla sempre più urgente transizione ecologica alla quale tutta l’umanità è chiamata.
La Piattaforma di Iniziative Laudato Si’ è una collaborazione unica tra il Vaticano, una coalizione internazionale
di organizzazioni cattoliche, e “tutti gli uomini e le donne di buona volontà”. (LS 3)

 Adottando un approccio veramente dal basso, è radicata nei punti di forza e nelle realtà delle comunità di tutto il mondo, consentendo a tutti di intraprendere un’azione decisiva, qui e ora” mentre camminiamo insieme verso un futuro migliore. (LS 161)


Papa Francesco lancia quindi un appello a tutti noi: Famiglie e Persone, Diocesi e Parrocchie, Comunità religiose e Istituzioni educative, Centri di assistenza sanitaria e Operatori economici, Organizzazioni e Gruppi.

Ci invita a comprendere che il tempo a nostra disposizione è ormai pochissimo; ad agire per il bene dell’umanità e del pianeta; per non essere ricordati come l’ultima generazione che poteva correre ai ripari e non l’ha fatto.

Papa Francesco offre una nuova straordinaria opportunità per fare la nostra parte e unire gli sforzi di ognuno di noi a quelli che verranno fatti in tutto il mondo attraverso la Piattaforma d’Azione Laudato Si’, realizzata dal Dipartimento “Ecologia e Creato” del Dicastero Pontificio per i Servizi dello Sviluppo Umano Integrale.

Un’opportunità questa per fare massa critica; per diventare quell’unica famiglia umana che con uno splendido scatto d’orgoglio ha finalmente trovato la forza di: rispondere al grido della terra; rispondere al grido dei poveri; rendere ecologica l’economia; adottare stili di vita sostenibili; dare ai nostri figli un’istruzione ecologica; rendere partecipative le nostre comunità; trovare nell’ecologia la fonte della nostra spiritualità universale.

Chiamate dalla Santa Sede a dare un contributo il più possibile pragmatico a questo progetto di Papa Francesco, le organizzazioni civili Earth Day Italia ed ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) hanno creato il progetto “Obiettivo 2030 Laudato Si’” che, attraverso le Diocesi più sensibili, porterà nei territori italiani una migliore conoscenza di tutti quegli strumenti oggi a nostra disposizione per passare dalle parole ai fatti.

Attraverso eventi, campagne informative e uno sportello informatico gratuito- disponibile al link www.obiettivo2030.it – tutti potranno conoscere (o chiedere di approfondire) temi come: i finanziamenti disponibili, le soluzioni tecnologiche ed energetiche, le opportunità imprenditoriali, le occasioni per risparmiare rispettando il pianeta … insomma la cassetta degli attrezzi grazie alla quale costruire una nuova ‘cultura del fare’ capace di trasformare in azioni concrete la tanta sensibilità generata dalla Laudato Si’ e dal Magistero di Papa Francesco.

Si comincia dalla splendida città di Siena, l’8 novembre, con un primo evento sull’agricoltura sostenibile e sulle comunità energetiche.
Ma è solo l’inizio di un cammino luminoso che migliorerà le nostre vite e quelle dei nostri figli.
Continua a leggere