LA LITURGIA DI DOMENICA 23 OTTOBRE 2022

 

La Liturgia di Domenica 23 Ottobre 2022
XXX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)


Commento
La parola del Signore che ci invitava, domenica scorsa, a perseverare nella preghiera – Dio ascolterà coloro che perseverano nella loro preghiera – risuona ancora alle nostre orecchie mentre il testo evangelico di oggi completa l’insegnamento sulla preghiera: bisogna certamente pregare, e pregare con insistenza. Ma questo non basta, bisogna pregare sempre di più. E il primo ornamento della preghiera è la qualità dell’umiltà: essere convinti della propria povertà, della propria imperfezione e indegnità. Dio, come ci ricorda la lettura del Siracide, ascolta la preghiera del povero, soprattutto del povero di spirito, cioè di colui che sa e si dichiara senza qualità, come il pubblicano della parabola.
La preghiera del pubblicano, che Gesù approva, non parte dai suoi meriti, né dalla sua perfezione (di cui nega l’esistenza), ma dalla giustizia salvatrice di Dio, che, nel suo amore, può compensare la mancanza di meriti personali: ed è questa giustizia divina che ottiene al pubblicano, senza meriti all’attivo, di rientrare a casa “diventato giusto”, “giustificato”.

Grado della Celebrazione: DOMENICA
Colore liturgico: Verde Continua a leggere

RACCOLTA ALIMENTARE DEL 14 OTTOBRE ALLA COOP DI SAN MINIATO

La raccolta alla Coop di San Miniato, dopo una mattinata discreta si é conclusa con una serata con scarsa frequenza, ma per noi é comunque importante, grazie al contributo di tutti i volontari. avere immagazzinato ql. 6,70 di viveri a largo consumo.
Tutto é utile e tale raccolta serve anche per integrare e diversificare (con molti prodotti d’igiene personale),
quanto ottenuto tramite le bimestrali forniture Europee del Fead.
Grazie ai volontari presenti e tutti quelli che ci seguono con interesse.
Ma non ci fermiamo quì….e proseguiamo nel cammino di supporto alle n. 50 famiglie (aumentano gli italiani) che settimanalmente si presentano in caritas.
Grazie

LA CHIESA DEL CORPUS DOMINI, SI ARRICCHISCE DI UNA NUOVA OPERA DEL MAESTRO PIERLUIGI OLLA

 

Dopo avere composto, per la Chiesa del Corpus Domini, una particolare versione della sacra famiglia di Nazaret, il Maestro Pierluigi Olla ha realizzato una sua nuova interpretazione dell’Ultima cena.

 

 

 

La raffigurazione dei personaggi, costruita in ceramica, è stata posta in prossimità dell’uscita dalla chiesa.
Essa vuole accompagnare, nella vita quotidiana, i fedeli che partecipano alle celebrazioni eucaristiche.

LA LITURGIA DI DOMENICA 16 OTTOBRE 2022

 

La Liturgia di Domenica 16 Ottobre 2022
XXIX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)


Commento
Cristo si definisce di fronte ad un mondo diviso in due: quello degli oppressori senza Dio e senza cuore, e quello degli oppressi senza protezione. Egli scopre un peccato: il peccato sociale, più forte che mai, antico quanto l’uomo; ed egli lo analizza in profondità nell’ingenuità di una parabola dalla quale trae un duplice insegnamento. Quello del clamore che sale verso Dio gridando l’ingiustizia irritante in una preghiera fiduciosa e senza risentimento, tenacemente serena e senza scoraggiamenti, con la sicurezza che verrà ascoltata da un giudice che diventa il Padre degli orfani e il consolatore delle vedove. D’altro canto, Gesù stesso prende posizione, rivoltandosi come una forza trasformatrice dell’uomo su questa terra deserta di ogni pietà, per mezzo della risposta personale della sua propria sofferenza, agonizzante, in un giudizio vergognoso, senza difesa e senza colpa. Neanche lui viene ascoltato, ma si abbandona ciecamente a suo Padre, dalla sua croce, che ottiene per tutti la liberazione. La sua unica forza viene dal potere di una accettazione, certa, ma profetica, denunciante. Ci chiede, dalla sua croce: quando ritornerò a voi troverò tutta questa fede, che prega nella rivolta?

Grado della Celebrazione: DOMENICA
Colore liturgico: Verde Continua a leggere

15 OTTOBRE – LA COOP DI SAN MINIATO ORGANIZZA PER LA CARITAS DI SAN MINIATO UNA RACCOLTA ALIMENTARE

La Coop di San Miniato organizza una raccolta alimentare per il prossimo Sabato 15 Ottobre.
Chi può darci una mano per organizzare i turni di presenza, ce lo può comunicare tramite Email o telefono (3662433670)
I turni saranno ogni due ore circa per garantire la presenza di 2-3 Volontari
Ci supporta in questo, la mattina, anche il Comitato Coop di San Miniato (Millucci).
Grazie a coloro che si seguono sempre con attenzione.
x Don Sergio….Riccardo

LITURGIA DOMENICA 9 OTTOBRE – INIZIO ANNO CATECHISTICO CON BENEDIZIONE DEI BAMBINI E DELLE FAMIGLIE

La Liturgia di Domenica 9 Ottobre 2022
XXVIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)


 

 

Grado della Celebrazione: DOMENICA
Colore liturgico: Verde

Antifona d’ingresso
Se consideri le colpe, o Signore,
Signore, chi ti può resistere?
Con te è il perdono, Dio d’Israele. (Cf. Sal 129,3-4)

 

 

Colletta
Ci preceda e ci accompagni sempre la tua grazia, o Signore,
perché, sorretti dal tuo paterno aiuto,
non ci stanchiamo mai di operare il bene.
Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio,
e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo,
per tutti i secoli dei secoli. Continua a leggere

UN NUOVO FURGONE PER LA PARROCCHIA

Attualmente, la Parrocchia utilizza un furgone intestato a Don Sergio, con prima immatricolazione nell’anno 1999 e percorsi oltre Km.315.000.
In generale, la carrozzeria si presenta in avanzato stato di degrado, lo stesso cassone é ossidato e con fessure sul pianale.
In base ad alcune ricerche, abbiamo individuato un furgone Ducato usato in buone condizioni, (del 2017), presso una concessionaria di Prato, al costo in strada di €.18.000,00.
Tenuto conto del costo, il Parroco propone di suddividere l’onere d’i acquisto in tre parti proporzionali, che potranno essere sostenute come segue:
a) €. 6.000,00, dalla Parrocchia, nella persona di Don Sergio;
b) €. 6.000,00, dalla Caritas, che lo utilizza per la raccolta di alimenti, frutta e verdura, periodico prelievo di prodotti alimentari presso il Banco Alimentare e presso la Croce Rossa (prodotti del Fead);
c) €. 6.000,00, dalla Onlus “a riveder le stelle”, qualora l’Assemblea dei Soci, alla quale sarà proposta nella prossima assemblea dei Soci, che si terrà presumibilmente il prossimo 23 Ottobre, dia il consenso.  La Onlus utilizza il furgone per la raccolta degli abiti usati presso le varie Caritas parrocchiali.
Abiti messi a disposizione delle persone bisognose, con un surplus che consente di riversare nella stessa Associazione parte del ricavato, oltre a quanto necessario per la gestione dei locali parrocchiali.