I Commenti alla Liturgia di Domenica 7 Ottobre

In tutti gli incontri che durante l’inverno abbiamo tenuto con Don Sergio, per approfondire e comprendere la Lectio Divina, questo passo della genesi, unito alle letture del Talmud, ci ha riportato drammaticamente alla realtà che ogni giorno viviamo nella nostra società.

Un commento alla prima lettura, di domenica 7 Ottobre, tratta dalla Genesi.
( Gen 2,18-28) Continua a leggere “I Commenti alla Liturgia di Domenica 7 Ottobre”

La Liturgia della domenica 7 Ottobre 2018

LITURGIA DOMENICA 7 Ottobre 2018

Parrocchia del Corpus Domini in S.Miniato alle Scotte
XXVII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)

Grado della Celebrazione: DOMENICA
Colore liturgico: Verde

Commento
Nel contesto della manifestazione del Figlio dell’uomo e dopo il secondo annuncio della passione, Marco espone – come complemento catechetico – l’insegnamento sulla indissolubilità del matrimonio, e i comportamenti richiesti per fare parte del regno di Dio.
Gesù cambia scena (Mc 10,1): va in Giudea. Espone con autorità messianica – non a un gruppo ma al popolo – l’indissolubilità del matrimonio come un principio universale. San Marco non entra nelle discussioni dei rabbini sulla legislazione del divorzio. Coglie con fedeltà le parole di Gesù, senza tener conto della clausola eccezionale trasmessa da (Mt 19,9). Marco, rivolgendosi a comunità di gentili, e andando al di là del mondo giudaico, ricorre alla Genesi (Gen 1,27 e 2,24): nell’unione indissolubile del matrimonio brillano, folgoranti, l’immagine e la somiglianza poste da Dio nell’uomo e nella donna. Gesù spiega e chiarisce la volontà del Creatore. Continua a leggere “La Liturgia della domenica 7 Ottobre 2018”

Opere d’arredo – Incontro con l’Architetto Milesi – 29-Settembre 2018

Questa mattina, come programmato, si é tenuto un incontro, presso la chiesa, per definire i dettagli e completare le luci e gli arredi.
Presente il progettista Arch. Milesi, don Sergio, la Ditta esecutrice, l’elettricista ed il Coordinatore per la sicurezza P.I. Baglioni. Continua a leggere “Opere d’arredo – Incontro con l’Architetto Milesi – 29-Settembre 2018”

Liturgia Domenica 30 Settembre 2018

LITURGIA DOMENICA 30 SETTEMBRE 2018

Parrocchia del Corpus Domini in S.Miniato alle Scotte
XXVI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)

Grado della Celebrazione: DOMENICA
Colore liturgico: Verde

Commento
L’itinerario di Gesù verso Gerusalemme è un susseguirsi di insegnamenti e raccomandazioni; una specie di manuale catechetico, che serve da continuo confronto per la fede, ancora solo incipiente, dei discepoli.
L’interrogativo posto da uno di loro: “Abbiamo visto uno che scacciava i demoni… ma non era dei nostri” descrive bene il rigido schematismo dentro cui, loro come noi, vorremmo imprigionare la libertà dello Spirito, che soffia sempre dove e come vuole.
Continua a leggere “Liturgia Domenica 30 Settembre 2018”

I commenti della settimana – 22 Settembre

Maria Rosa Tabellini Partini

«Se uno vuole essere il primo, sia l’ultimo di tutti e il servitore di tutti». (Mc. 9, 35)

I poveri illuminati dalla luce dell’autentica sapienza non sono personaggi frequenti nella letteratura contemporanea. Non è raro incrociarli, invece, nella grande letteratura russa dell’Ottocento (dove, peraltro, non mancano nemmeno le figure diaboliche). Ne è un esempio la figura di Karataev, che compare nel romanzo “Guerra e pace” di Lev Tolstoj: si tratta di un incontro fortuito e a tutta prima marginale nel romanzo, che però segna il cambiamento di prospettiva nella vita del protagonista e rimane indelebile nella memoria del lettore.
Continua a leggere “I commenti della settimana – 22 Settembre”

Liturgia Domenica 23 Settembre 2018

LITURGIA DOMENICA 23 SETTEMBRE 2018

Parrocchia del Corpus Domini in S.Miniato alle Scotte
XXV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)

Grado della Celebrazione: DOMENICA
Colore liturgico: Verde

Commento
Il santo battesimo ci ha inseriti nella morte del Signore, ci ha resi conformi al suo sacrificio. Questa è la radice della nostra esistenza cristiana, la sua sorgente profonda: il frutto deve essere l’umiltà, l’esistenza che ne sgorga deve essere un’esistenza donata nel servizio. È questo un punto centrale della vita cristiana. In essa, e dunque nella Chiesa, la logica delle “precedenze” è completamente rovesciata: il primo è colui che si fa il servo di tutti, come Gesù, il cui primato è stato posto dalla sua obbedienza ed immolazione sulla croce. La vera dignità è nella possibilità offerta all’uomo di imitare l’umiltà del Verbo Incarnato. Una conseguenza sconvolgente: il piccolo è il “sacramento” di Gesù e quindi in lui accogliamo il Padre. Continua a leggere “Liturgia Domenica 23 Settembre 2018”

LAVORI CHIESA – AVANZAMENTO

In settimana sarà completata l’asportazione dei ponteggi esterni. Entro Settembre saranno tolti anche quelli interni, con una prima pulizia generale.

Il 14 Settembre c’é stato un primo incontro con l’elettricista per verificare le nostre esigenze in merito: Continua a leggere “LAVORI CHIESA – AVANZAMENTO”

I commenti della settimana – 15 Settembre

maria rosa tabellini partini

«La gente, chi dice che io sia?» (Mc 8.27-35)

La mattina del 13 settembre, a Cetona dove viveva da molti anni in modo assai modesto, il poeta Guido Ceronetti, a 91 anni, si è «liberato – come diceva – dal peso della vita». Era un appassionato del sacro, traduttore della Bibbia, amante del Vangelo di Giovanni; tuttavia manteneva uno sguardo – per così dire – “eretico”. Per i catari e le loro tradizioni aveva coltivato una passione fin da giovane, ma era controcorrente anche come scrittore, saggista, uomo di teatro: caustico critico dei falsi miti della modernità, implacabile nel denunciare i luoghi comuni di «questi tempi mediocri e pericolosi». Continua a leggere “I commenti della settimana – 15 Settembre”

Liturgia domenica 16 Settembre

LITURGIA DOMENICA 16 SETTEMBRE 2018

Parrocchia del Corpus Domini in S.Miniato alle Scotte
XXIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)

Grado della Celebrazione: DOMENICA
Colore liturgico: Verde

Commento
Anche oggi si sentono le voci e i giudizi più contrastanti su Gesù: c’è chi lo ritiene un saggio, un generoso moralista, un protagonista della storia, e c’è anche chi lo calunnia, chi lo odia. Ma la sola, la vera identità di Gesù è quella proclamata da Pietro: “Tu sei il Cristo”.
Continua a leggere “Liturgia domenica 16 Settembre”

ARREDI CHIESA – INTERVENGONO I PROGETTISTI

Il 10 Settembre, su richiesta di Don Sergio, sono intervenuti gli artisti che con l’Architetto  Milesi hanno elaborato le nuove opere d’arte che saranno inserite nella nostra chiesa.
L’interesse era vivo e grazie alle numerose presenze, siamo riusciti a comprendere meglio quanto viene proposto.
Continua a leggere “ARREDI CHIESA – INTERVENGONO I PROGETTISTI”

LITURGIA DOMENICA 2 SETTEMBRE 2018

LITURGIA DOMENICA 2 SETTEMBRE 2018

Parrocchia del Corpus Domini in S.Miniato alle Scotte
XXII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)

Grado della Celebrazione: DOMENICA
Colore liturgico: Verde

Commento
“Questo popolo mi onora con le labbra, ma il suo cuore è lontano da me”. Nella discussione tra Gesù e i farisei si percepiscono forti tensioni. Oggetto del dibattito è la “religione pura” (Gc 1,27). Gesù pone al centro di essa il cuore dell’uomo e la sua liberazione dal male, mentre i farisei difendono il rituale esteriore della religione venuta da Dio.
“Il suo cuore è lontano da me”. Tutti dobbiamo ammettere questa verità, che noi non controlliamo il nostro cuore. Quanti vorrebbero smettere di bere troppo e non lo possono fare? Prendiamo anche il noto esempio del grande santo della Chiesa dei primi secoli, il cui cuore fu così diviso, per molti anni, da spingerlo a pregare così: “Signore rendimi casto, ma non subito!” (Sant’Agostino). Continua a leggere “LITURGIA DOMENICA 2 SETTEMBRE 2018”

Vernacoliere del Curato – Agosto 2018

Il telefonino – In chiesa

“Quando entrate in questa chiesa può essere che sentiate la “chiamate di Dio”.
Tuttavia é improbabile che vi chiami al cellulare.
Vi siamo grati se spegnete i telefonini.
Se volete parlare con Dio entrate, trovate un posto tranquillo e parlategli.
Se invece volete vederlo, inviategli un messaggio col telefonino mentre state guidando”

(Inviato da Borgogni – affisso in una chiesa francese)

” a riveder le stelle…Onlus per l’Africa -IN MALI IL 17 NOVEMBRE

Grazie ai contributi ricevuti ed alle tessere consegnate (n°96 ad oggi), la Onlus  per  l'Africa  "...a riveder le stelle..." ha acquistato le apparecchiature  ed  i  materiali  necessari  alla  predisposizione dell'ambulatorio  oculistico,  nel  villaggio di Samè, parte del settore pastorale di Bajalan che si trova nella parrocchia del Sacro-Cuore della cattedrale di Bamako.

Presso alcuni ottici di Siena e la Coop di San Miniato, predisporremo dei contenitori ove ognuno potrà lasciare gli occhiali dismessi (da vista e da sole), preziosi per completare gli interventi previsti.
Tutti coloro che ne hanno disponibili possono consegnarli a Don Sergio o al personale della Caritas, presso la parrocchia.

Come spesso ci ha raccontato Don Sergio, da circa 15 anni i coniugi Lazzeretti (Miriam e Ivo), insieme ad altri suoi parrocchiani di San Miniato, hanno iniziato a realizzare strutture umanitarie nello Stato del Mali. Coinvolgendo tanti loro amici hanno fatto scavare pozzi, attrezzare orti, costruire ambulatori, farmacie, scuole.
L’attività è coordinata da Loriana Riccarelli, nativa di S.Giovanni d’Asso, sposata con il maliano Moussa Dembele; vedova di Moussa è rimasta a Bamako, capitale del Mali, con i suoi figli, ricoprendo l’incarico di Console onorario d’Italia.
Il gruppo é cresciuto e con esso le idee, su suggerimento di Gianluca e  Patrizia Martone, e di Francesco Gronchi, grazie alla Onlus costituita ed alle numerose adesioni, finalmente abbiamo raggiunto il primo obiettivo.
Il 17 Novembre i coniugi Martone accompagnati da Don Sergio, Federica Olla ed eventuali altri volontari che vorranno aggiungersi (le spese di trasferimento sono a carico dei volontari) partono per organizzare l’ambulatorio e fare i primi interventi.
Nel mese di Agosto (i giorni 20 e 21) abbiamo salutato a Siena Jean Josef che nel villaggio é parroco ed organizzerà la permanenza dei nostri, oltre a completare l’acquisto dei prodotti necessari ai medici per eseguire le cataratte e ridare la vista a grandi e bambini.

A tutti i sostenitori, i Soci ed i donatori un grazie da Don Sergio.

Un secondo intervento, in parte dipendente dalle donazioni e dal rinnovo delle tessere Onlus, sarà presumibilmente organizzato per i mesi di Febbraio-Marzo 2019.